DADALÒVE

Una Coproduzione TeatriAlchemici e Spazio Franco 
Prima rappresentazione: 06/07/2019, Spazio Franco – Cantieri culturali della Zisa

REGIA E DRAMMATURGIA Luigi Di Gangi e Ugo Giacomazzi

MUSICHE ORIGINALI Sergio Beercock

RIPRESE DAL VIVO Chiara Agnello

LUCI Michele Ambrose

AIUTO REGIA E ORGANIZZAZIONE Simona Stranci

CON LA COMPAGNIA TEATRIALCHEMICI DADADÀUN Mariangela Collesano, Ivan Dragotta, Bibi Esposito, Gaia Guglielmino, Francesco Iubizzi, Salvo Leone, Giorgia Mirelli, Simona Mirelli, Paolo Pecoraro, Matteo Richiusa, Vincenzo Sicola, Chiara Siragusa e Filippo Talluto

Dadalòve è un percorso,
Dadalòve è un obiettivo.
Che da mesi ci esalta e si mescola tra noi
Per ca(r)pire i nostri segreti e (s)coprire che non vogliamo misteri.
Amplifica ciò che siamo e lo sputa al mondo,
Senza giudizio gli dà valore.
Mentre respiriamo cos’è per noi vivere e morire
Una videocamera scorre dentro le nostre vene,
Tesse gli ormoni per non dargli forma
Scivola sul nostro sudore
Ingrandisce i peli sui nostri corpi senza pudore.
Ci gusta mostrarci come siamo,
Femmine/maschi, vestiti/nudi, sani/malati, sangue/champagne,
Suono di acqua e spirito, opera d’arte dadaumana
Che confonde il sesso e il cuore.
Si tu vulevù solo l’amù
Dadalòve siamo noi ma sei anche tu.